in beauty we trust






land funding
Cosa è il "LandFunding"?
Il Salento è il primo territorio a lanciare il "Landfunding", un'originale operazione di raccolta fondi volta a finanziare la crescita culturale ed economica del territorio stesso, puntando tutto e facendo leva sulla "Bellezza". La promozione territoriale avviene quindi attraverso il racconto delle mille forme di bellezza che caratterizzano i luoghi, l'operato e lo stile di vita del Salento.

In cosa si differenzia dal "Crowdfunding"?
Mentre il "crowdfunding" (dall'inglese "crowd", folla e "funding", finanziamento) è un microfinanziamento collettivo, dal basso, un processo collaborativo di un gruppo di persone qualunque che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni, il "Landfunding" ("land", terriorio) prevede tra i finanziatori soprattutto persone ed entità che operano sul territorio o che, comunque, hanno a cuore la sua crescita.



Il Rotary Club Lecce il primo finanziatore
Con un generoso e utilissimo "premio" di 800 euro, è stato il Rotary Club Lecce ad essere stato il primo finanziatore del Landfunding del Salento. Insieme all'Ordine dei Dottori Commercialisti di Lecce e alla Fondazione Messapia, il Club ha riconosciuto il progetto "Salento che bellezza" vincitore del concorso "Edition Startup Projects 2017".

Chi può partecipare alla raccolta fondi?
Chiunque. Operatori economici, imprenditori, commercianti, artigiani e semplici cittadini.
Le categorie di "finanziatori" a cui potrebbe più interessare l'operazione di Landfunding sono quelle che traggono maggiori benefici dalla crescita dell'immagine, del turismo e dell'interesse nel Salento:
  • Operatori dell'ospitalità: hotel, b&b, masserie, relais, ...;
  • Operatori della ristorazione: ristoranti, trattorie, pizzerie, pub, rosticcerie, street food, bar, ricevimenti, ...;
  • Produttori e trasformatori dell'agroalimentare: olio, vino, prodotti da forno, pasta, latticini e salumi, conserve e condimenti, confetture e miele, ...;
  • Operatori di servizi al Turismo: lidi balneari, escursioni, noleggi, partecipazioni esperienziali, souvenir, ...;
  • Comuni e proloco interessati a far conoscere e a promuovere la propria "bellezza";
  • Organizzatori di eventi ed iniziative: festival, rassegne, mostre, eventi enogastronomici, culturali, artistici, sportivi, ...;
  • Operatori e associazioni culturali: musei, letteratura, musica, arti figurate, teatro, cinema, fotografia, ...;
  • Artigiani: della ceramica, della pietra, della cartapesta, del legno, del vetro, ...;
  • ...altri operatori in generale
Ma anche...
  • Semplici cittadini: amanti e sostenitori della "bellezza" del Salento, dei suoi luoghi, della sua gente, che credono (come noi) che il territorio può vivere della sua BELLEZZA, con la promozione della cultura, dell'agroalimentare e del turismo.

Chi contribuisce riceve una "ricompensa"?
Certamente. Se si tratta di una delle categorie sopra citate, la "ricompensa" prevista è la pubblicazione sul web di una "scheda" personalizzata, dedicata all'operatore, in cui viene resa pubblica, diffusa e raccontata la bellezza del suo lavoro, del suo operato, della sua struttura, della sua azienda, dei suoi prodotti o servizi.
Nel caso siano dei semplici cittadini a sostenere con un loro contributo gli sforzi e gli obiettivi prefissi, oltre alla menzione ed il ringraziamento pubblico, sono previste diverse forme di "ricompensa" (prodotti culturali come libri e cd, accesso a musei, eventi e ad altri contenitori culturali, merchandising, etc.).

Come verrà utilizzato il denaro?
I fondi raccolti attraverso il LandFunding sono utilizzati per finanziare il lavoro dei giovani che:
  • curano e diffondono a 360 gradi (e per dodici mesi all'anno) i nove siti web destinati a raccontare la bellezza della Cultura, delle produzioni Agroalimentari, dell'Artigianato, della Musica, degli Eventi, dell'Ospitalità e della Ristorazione;
  • individuano e applicano formule promozionali innovative ed originali, sfruttando a pieno le potenzialità dei social network;
  • creano ed organizzano iniziative ed eventi in loco, mirati alla diffusione della conoscenza e all'apprezzamento di ogni bellezza del Salento;
  • creano e curano in Europa ed in altri Paesi del mondo (Usa, Canada, Australia, Russia, Cina) i Salento PromoPoint, attraverso la fitta rete di cittadini ed operatori salentini residenti all'estero;

I nove siti ...in lavorazione
  • Beauty-Culture - Cultura (scrittura, arti, teatro, cinema)
  • Beauty-Land - Natura e opere
  • Beauty-Food - Cibo (vino, olio, pasta, legumi, ortaggi, prodotti da forno)
  • Beauty-Chef - Ristorazione (trattorie, ristoranti, food experience)
  • Beauty-Craft - Artigianato di qualità (pietra, cartapesta, ceramica, legno)
  • Beauty-Music - Musica
  • Beauty-Event - Eventi di rilievo (culturali, enogastronomici, sportivi)
  • Beauty-Xperience - Servizi al turismo e partecipazioni esperienziali
  • Beauty-Stay - Ricezione e ospitalità (masserie, b&b, hotel, relais)

Se vuoi, ora puoi contribuire anche tu
Per partecipare al Landfunding è sufficiente conoscere queste semplici nozioni e procedere cliccando sul tasto "Desidero contribuire al Landfunding"

L'importo con cui contribuire è libero (per qualsiasi importo sarà rilasciata ricevuta/fattura) e il sistema di "ricompense" è il seguente:

Operatori (turismo, ristorazione, agroalimentare, eventi, artigianato, etc.)
  • da 5 a 45 euro: Adesivi e gadget del territorio
  • da 50 a 90 euro: Creazione e pubblicazione di un banner dedicato, con link al sito ufficiale (o pagina Facebook) dell'azienda / operatore + 10% di sconto sulla realizzazione (o restyling) di un sito web.
  • da 100 a 200 euro: Creazione e pubblicazione di una PAGINA WEB DEDICATA, con presentazione e descrizione (testi, foto, link) sia della "bellezza" dell'azienda / operatore che dei suoi prodotti e/o servizi + 15% di sconto sulla realizzazione (o restyling) di un sito web.
  • da 210 a 500 euro: Oltre alla suddetta PAGINA WEB, l'invio di depliant illustrativi (con eventuali offerte commerciali) a tutti i donatori del Landfunding + 18% di sconto sulla realizzazione (o restyling) di un sito web.
  • oltre 500 euro: Oltre alle suddette PAGINA WEB e invio depliant, realizzazione di una campagna di web marketing su Facebook o Google Adwords del valore di 100 euro + 22% di sconto sulla realizzazione (o restyling) di un sito web.
Cittadini e amanti del territorio
  • da 5 a 45 euro: Adesivi da targa e/o CD musica
  • da 50 a 100 euro: Adesivi da targa + CD musica + Libro + Ingresso Museo / Evento culturale
  • oltre 100 euro: "BeautyBox" con adesivi da targa + CD musica + Libro + Ingresso Museo / Evento culturale + T-shirt
Enti ed amministrazioni pubbliche
  • da 5 a 100 euro: Menzione dell'ente / amministrazione su pagina ringraziamenti
  • da 110 a 500 euro: creazione e pubblicazione di un banner dedicato, con link al sito ufficiale (o pagina Facebook) dell'ente.
  • oltre 500 euro: Creazione e pubblicazione di una PAGINA WEB dedicata, con presentazione e descrizione (testi, foto, link) delle varie "bellezze" presenti sul territorio e offerte ai visitatori.
Dopo aver effettuato la donazione, sarai condotto ad una pagina in cui ti chederemo di presentarti, per farci conoscere meglio chi sei, la "bellezza" di cosa fai e per poterti inviare la ricevuta/fattura.


A meno che tu non preferisca effettuare
un bonifico bancario
In questo caso gli estremi per partecipare al Landfunding tramite bonifico bancario sono i seguenti:
Banca: Credito Cooperativo di Terra d'Otranto
Codice Iban: IT 58 B 08445 16000 000000955703
Intestato a: Arianoa ("aria nuova" nel dialetto locale)

Dopo aver effettuato l'operazione, ti chiediamo cortesemente di raggiungere questa pagina in quanto vogliamo conoscerti e ringraziarti!


media articoli
Corriere della Sera FederDat Click Lavoro (gov)
ANPAL (gov) Paper Blog Quotidiano sociale
We Reporter Gazzetta del Mezzogiorno Guida Viaggi
Seven Press Viaggi News Cronaca diretta
Resto al Sud Ask-a-News Teatro Naturale
News_i_media Crowdfunding Buzz PugliaNews24
Salento Flash News Fogliettone Lecce Sette

#inbeautywetrust

Repubblica Salentina